Più eserciti la consapevolezza meno ricadi nella depressione

Crane et al. 2014. Behavior research and therapy
“The effects of amount of home meditation practice in Mindfulness Based Cognitive Therapy on hazard of relapse to depression in the Staying Well after Depression Trial”

Lo studio RCT effettuato su 99 pazienti depressi dimostra che i partecipanti al programma Mindfulness Based on Cognitive Therapy, MBCT, che effettuavano esercizi di pratica formale di circa 20 minuti per almeno 3 volte a settimana riducevano le ricadute depressive del 50% circa.

gr2

Per pratica formale si intendono gli esercizi di consapevolezza come ad es. la meditazione sul respiro, il body scan. Anche la pratica informale, cioè svolgere delle attività quotidiane con consapevolezza, usare la respirazione nei momenti di stress, è importante ma nello studio non è stato possibile quantificarla.
La ricerca dunque supporta l’importanza cruciale della pratica a casa in un programma di mindfulness strutturato e suggerisce che maggiore è l’esercizio di mindfulness migliore sarà il beneficio tratto in termini di salute mentale.

Fonte: https://goamra.org/formal-home-practice-important-for-depression/

Annunci

commenta..

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...